Sostieni l'attività dell'Associazione MeteoNetwork ONLUS destinando il 5x1000 della dichiarazione dei redditi! Codice fiscale: 03968320964

Forum MeteoNetwork

Subscribe to feed Forum MeteoNetwork Forum MeteoNetwork
Aggiornato: 2 ore 38 min fa

Il freschissimo settembre 2001

Lun, 22/08/2016 - 18:56
Dopo un'ondata di calore a fine agosto 2001, fra il 29 e il 31 agosto un break temporalesco pose definitivamente fine al caldo. Da allora l'estate entrò in una crisi irreversibile e a metà settembre nella mia zona si registrarono minime sui 5 gradi per svariati giorni. Il mese di settembre 2001 a Torino Caselle a -1,9 gradi dalla 71/00. Tuttavia, l'estate letteralmente scomparsa a settembre, tornò a rompere a ottobre, passando quindi da un settembre freschissimo (il più fresco dal 1996) all'ottobre più caldo in assoluto (da allora solo 2004 e 2014 si sono avvicinati).

E da voi come fu settembre 2001?

Ma ve le ricordate certe rotture estive (anche recenti) definitive?

Sab, 20/08/2016 - 15:05
Mentre saremo alle prese con l'ennesimo fine agosto caldo, il quinto in 8 anni (2009, 2011, 2012, 2015, 2016) ricordiamo cosa era normale che capitasse in questo periodo (ma anche prima, come nel caso del 2002) ;)











E questo negli anni 2000, perché se andiamo a prima queste rotture definitive sono ancora più frequenti... anche negli anni '90
Poi è chiaro che ciò non esclude che, come nel caso del 2005, possa fare anche un paio di giorni caldi a settembre (tipo max sui 28-30) ma nel complesso l'impianto estivo era definitivamente rotto e l'autunno meteorologico sempre al passo con i tempi ;great:

Caldo africano nell'ultima decade di agosto? Seguiamola insieme

Gio, 18/08/2016 - 15:59
A partire dal 23 agosto e per circa una settimana, il Mediterraneo e l'Italia potrebbero venire raggiunti da una massa di aria calda subtropicale continentale, che indurrebbe le temperature a superare le medie del periodo di alcuni gradi, soprattutto al nord e al centro. Abbiamo introdotto l'argomento con un'ampia trattazione all'interno di un articolo che potete trovare in home page e che possiamo commentare seguendo passo passo l'evoluzione in questo post appositamente dedicato.
Un salutone:ciao::ciao:
Luca
Anteprime Allegate  

Perché la costa Ligure è così fresca in Estate?

Gio, 18/08/2016 - 14:16
Sempre affascinato dal Clima Ligure, mi chiedevo perché, in questa regione, le massime primaveril-estive, siano così "basse"?
L'effetto mitigatore dell'acqua è risaputo, ma altre località costiere hanno massime decisamente superiori....senza scomodare quelle dell'Adriatico (in cui suppongo il mare sia più caldo in estate), anche altre località della Toscana hanno massime decisamente superiori.
L'unica spiegazione che mi posso dare è che, l'arco appenninico ligure, inibisca le brezze di terra e vi siano solo brezze di mare...questo giustifica temperature massime spesso di 26-27°, talvolta di 23-24° in giornate di pieno sole a fine Giugno?? Massime superiori ai 30°C quando si verificano? con che frequenza?

Le ragioni che la fanno essere così mite d'inverno, sono le stesse che la fanno essere così "fresca" d'estate?

l'assurda ondata di caldo del settembre 1987

Mer, 17/08/2016 - 14:01
Ciao, mi sembra che anni fa abbia già scritto un post su questo argomento comunque lo riscrivo.
Vorrei parlare della mostruosa ondata di caldo del settembre 1987, mostruosa in senso sia assoluto e ancora di più in relazione al periodo.
Dal 13 al 22 del mese vi fu un alta pressione africana ben strutturata e radicata nel mediterraneo.
La cosa però più incredibile è che per una settimana dal 13 al 20 la nostra italia era compresa fra termiche a 850 tra 20 e 22 gradi.
Ora per farvi capire l'anomalia, vi dico che in questi anni di super GW le uniche due volte in cui si è avuta sulla nostra penisola la +20 fissa per una settimana e più sono state nell'agosto 2003 e nel luglio 2015.
Guardate caso nei due mesi più caldi in assoluto di tutti i tempi.
Ciò rende ancora meglio l'idea dell'anomalia di quell'ondata di caldo verificata a settembre inoltrato.
Come punte massime di caldo mi sembra che in Valpadana non si andò oltre i 33-34 gradi se non sbaglio, sicuramente molto meno dei gradi che avremmo oggi con una ondata di caldo del genere a settembre con stesse termiche e stessa durata.:ciao:

La rivista Nature ha detto: la fascia dei...

Mar, 16/08/2016 - 22:49
...tropici climatici si è allargata;v:;v:
I cambiamenti del clima hanno allargato i Tropici climatici sino alla latitudine di Napoli e New York - MeteoGiornale.it
Che ne pensate?
Affermazione un po' drastica?

Amarcord 9 aprile 2011: giornata di aprile estiva, epocale per il Nord

Lun, 15/08/2016 - 22:50
In quel 2011 (che è ancora adesso in Piemonte uno degli anni più caldi in assoluto, solo poco dietro i mostri sacri caldofili horribilis del 2007 e 2015) la "primestate" (Nix capirà cosa voglio dire ;d:) partì veramente a manetta con una scaldata record per il Nord. Il 9 aprile 2011, in particolar modo, fu la giornata clou di quella scaldata degna della piena estate. Caddero record come birilli, ne cito solo uno: sempre quel giorno, Caselle riuscì a stracciare il record che prima apparteneva all'aprile 2007; il 9/4/2011 riuscì per la prima volta nella storia, a totalizzare una massima >30 in aprile (cosa mai successa, né prima né dopo), precisamente 31 gradi di massima. La sinottica di quel giorno era: promontorio anticiclonico con asse prettamente franco-spagnolo, già di per sé molto svantaggioso per il NW. Ma allora soffiò un rovente favonio che fece schizzare ancora più in alto le temperature.

Fu l'evento in assolto più anomalo di quell'anno 2011, almeno qui. Dopo viene l'altra fiammata monstre dell'11 ottobre 2011 e Caselle stabilì un nuovo record mensile di T massima per ottobre (30 gradi, anche qua, mai raggiunti i 30 ^C né prima né dopo).

Grafico andamento estati italiane fra il 1910 ed oggi

Lun, 15/08/2016 - 09:39
A voi,con i miei sentiti ringraziamenti all'utente Meteorino. Anteprime Allegate  

9 Luglio 1996

Dom, 14/08/2016 - 23:52
In quella giornata Torino Caselle riuscì a registrare il record di temperatura minima assoluta del mese di luglio di ben +8,7 gradi di minima. A Carmagnola, dato che che riesce a fare minime spesso più basse di Caselle, non escludo che nella mia città possa aver fatto una minima di circa 6 gradi, con locali gelate a quote molto basse per il periodo.

Ecco come era la sinottica in quel giorno:
Anteprime Allegate  

Estate 2014 vs.estate 1996

Gio, 11/08/2016 - 11:59
Sul quadro Italia queste due stagioni sono praticamente speculari(anomalia sulla 71/00 di poco meno di +0,2°) ma l'andamento delle due stagioni non fu molto simile:
-giugno 1996 fu molto caldo fino al 23/24,soprattutto al nord,più ancora di giugno 2000;
-luglio 1996 chiuse sottomedia al CN e di un pelo anche in Campania ma non fu fresco come luglio 2014;
-agosto fu invece meno caldo nel 1996,specialmente al sud.
Pluviometricamente fu invece più piovosa l'estate 2014 in gran parte del territorio nazionale.
Io le ricordo bene entrambe...e preferisco la 2014,che qui fu un pelo più fresca.

ondata "di freddo" anomala sull'Europa centrale

Gio, 11/08/2016 - 11:42
ricordo minime diffusamente al di sotto dei 10 gradi dalla Francia alla Polonia pianeggiante/collinare in piena estate anche durante le recenti estati ... però fatico a ricordare minime cosi basse, addirittura comprese fra +2 e +7 )gulp()gulp()gulp( nel momento statisticamente più caldo dell'anno ... sulla Germania, per esempio ... forse a fine mese ma non l'11 di Agosto:



in quest'Estate comunque calda (perchè è sopra le ormai improponibili trentennali) si stanno registrando picchi locali di fresco mica da ridere ... ;/: Anteprime Allegate  

9-13 Agosto 2016 (Cavo d'onda nord-Atlantico sulla nostra penisola)

Mar, 09/08/2016 - 03:28
9 e 13 Agosto 2016 (Cavo d'onda nord-Atlantico sulla nostra penisola)


Una bella elevazione dell'anticiclone Azzorriano sul nord-Atlantico fin sulla Groenlandia meridionale sta causando, causerà la discesa di una grossa saccatura colma di aria più fresca artico-marittima su gran parte d'Europa e sulla nostra penisola.
Sulle coste della Scandinavia occidentali e sul Regno Unito settentrionale ad 850 hpa è previsto l'arrivo di isoterme fino a - 2°.
La grossa saccatura dovrebbe interessarci in maniera non proprio diretta ma quanto basta per apportare una nuova perturbazione con temporali e temperature più gradevoli.
A partire dal settentrione per poi proseguire fino al meridione.
Tutto questo tra il 9 e il 12 di questo mese.
Date comunque da prendere non per definitive.





Come tipo di perturbazione e zone di interessamento delle precipitazioni mi sembra una configurazione simile a quella del passato peggioramento.


Martedi 9:


Primi temporali anche violenti in Trentino Alto Adige, alto Veneto e alto Friuli, qui i fenomeni potrebbero essere accompagnati da forti raffiche di vento con precipitazioni, che siano grandine o pioggia.
Alta probabilità di downburst.
Possibili MCS tipo quello della volta scorsa in transito dal milanese verso il FVG, linee di groppo....





Nei giorni successivi bisognerà valutare giorno per giorno la situazione prevista con i wrf a scala ridotta e quindi più precisi.
Aggiorneremo più in là :)




Fabrizio Reali ©

picco termico Estate 2016

Lun, 08/08/2016 - 21:49
volevo sapere, nelle vostre lande :P qual'è stata fin'ora la temperatura più alta registrata durante quest'Estate, visto che questa stagione, seppur abbastanza calda, ha la peculiarità di mantenere un sopramedia semi-costante senza che ci siano ondate di calori forti (eccetto quella fortissima, ma lampo, all'estremo Sud a metà Giugno)

da me +32.0 gradi il 23 Luglio, di seguito i picchi di temperatura massimi di tutte le Estati registrati a casa mia dal 2001 e il numero di massime over 30°:

2001: +32.4 (12)
2002: +35.3 (11)
2003: +37.8 (41)
2004: +33.0 (14)
2005: +34.0 (11)
2006: +36.1 (26)
2007: +38.1 (20)
2008: +32.4 (18)
2009: +34.2 (24)
2010: +33.8 (17)
2011: +33.5 (11)
2012: +34.0 (28)
2013: +34.5 (17)
2014: +30.9 (04)
2015: +35.6 (30)
2016: +32.0 (11) (per ora)

l'evento meteorologico più bello che avete vissuto

Dom, 07/08/2016 - 15:39
come da titolo

qui, ovviamente, ed è anche abbastanza recente e inserito in un contesto contraddittorio, le 72 ore del 29-30 e 31 Dicembre 2014:

la notte fra il 30 e il 31 Dicembre ci fu un blizzard nevoso con quasi -4 gradi, accumulo solo pochi centimetri, fra l'altro la metà sublimati già la mattina dopo, ma mi sa che una roba cosi non la rivedrò mai più a casa mia ;as: il giorno 30 massima di +1.8 con cielo sereno e vento fuorioso da NE, l'apoteosi per me

Possibile ondata di caldo nel 1911?

Sab, 06/08/2016 - 16:40
Buongiorno a tutti,
vi scrivo dal Canton Ticino.

Scorrendo i primati mensili di temperatura nell'interessante sito di climaintoscana, mi è caduto lo sguardo sullo stratosferico +36.0°C del 5 settembre 1911 registrato a Lugano. (Lugano)
È vero che il dato è probabilmente sovrastimato rispetto le misure odierne, ma gli darei rilevanza.
Per quel poco che ne so la stazione di Lugano non è da massime record in estate, che per il Ticino si registrano nel Sopraceneri (Locarno-Grono).
Magari in passato era diverso e il discorso cade, ma all’epoca non esistevano ancora stazioni di misura in queste aree.

Sulla base di questi dati ipotizzo dunque che nel Sopraceneri e anche in Lombardia quel giorno si sarebbe registrata una temperatura riferita a strumentazione moderna probabilmente superiore ai +35°C.
Considerando che questo sia avvenuto in settembre e che la massima di quel giorno in un’ipotetica TOP10 potrebbe entrare tra i valori più alti rilevati, rende questo periodo molto anomalo.

Per verifica sono andato su questo sito: Année 1911, almanach météo complet des ères géologiques à nos jours (per chi non lo conoscesse è una miniera di informazioni storiche riguardo Svizzera e Francia).
Effettivamente tutta l’estate 1911 in Francia è stata estremamente calda e anomala, con molti danni. (tanto da meritare una pagina wikipedia http://fr.wikipedia.org/wiki/Vague de chaleur de l'été 1911 en Europe)

Non so che impatti abbia avuto questo periodo caldo in Svizzera e in Italia (sempre se ci abbia toccato), è anche per questo che voglio aprire una discussione dato che non ho trovato molto.

Vediamo cosa ne esce.
Saluti

Dove avete sofferto il caldo più insopportabile?

Sab, 06/08/2016 - 11:46
Sarei curioso di sapere dove avete sentito il caldo più fastidioso
Io ho due episodi molto diversi: il primo nell'estate di due anni fa nel deserto tunisino a sudest di Gabes quando ci dovevano essere sì e no 44° ma con umidità bassissima.
Il secondo episodio l'ho vissuto l'estate di pochi anni fa, a luglio a Lambrate alle porte di Milano. Ero a un matrimonio e ovviamente la giacca e la cravatta non aiutavano ed è stata una tortura
Una vera e propria sauna padana con una giornata dove i dew point erano elevatissimi (sopra i 24°) e senza un alito di vento. Devo dire che in questo secondo caso il caldo che ho sofferto, davvero soffocante, è stato ben più insopportabile di quello del deserto tunisino dove si avvertiva la sensazione di bruciare ma si respirava e non si sudava. Io in certo zone del nostro paese vieterei le cerimonie in estate ;d:

Formazione temporale su mappe mtg-lam

Ven, 05/08/2016 - 11:50
Salve qualcuno riuscirebbe a spiegaremi come poter prevedere la formazione di un fronte temporalesco tramite le mappe mtg-lam? E quali sono i dati più importanti da leggere per poter fare una previsione, tipo CAPE L-INDEX. A cosa servono queste sigle e cosa rappresentano ?

Il lento declino estivo + qualche accenno sull'Autunno italiano......

Gio, 04/08/2016 - 04:37
Il lento declino estivo + qualche accenno sull'Autunno italiano (Previsione stagionale)......


Prima di parlare di quanto previsto dai principali GM è bene dare uno sguardo alle temperature superficiali e anomalie dei mari e oceani a livello mondiale.


ONI:





ENSO:





Già dall'anno passato e parte di questo veniamo da uno dei Nino più intensi degli ultimi anni assieme a quelli dell'82-83 e 97-98.


Per la NOAA il 2° più intenso solo dopo quello del 97-98.





Mentre parlando di quello attuale ci stiamo dirigendo a passo spedito verso una possibile NINA che potrebbe veder vita già nel prossimo Autunno.










SSTA:





Animazione per farvi notare l'indebolimento del NINO, inoltre guardate come scemano pian piano le anomalie negative sul nord Atlantico, l'anno scorso nel mese di Agosto in quella zona c'erano pesanti anomalie negative.
Sappiamo benissimo come fu calda l'Estate 2015.


Attività solare:


Rimane ancora piuttosto debole e addirittura al di sotto di quanto previsto dal NOAA.





__________________________________________________


Lento declino estivo in Italia ?




Dopo questo breve riassunto della situazione, o meglio parte, parliamo subito di ciò che vedono le ultime uscite modellistiche.


Animazione Ecmwf 12z del 3 Agosto 2016:





Un primo piccolo break estivo con il passaggio rapido di un cavetto nord-Atlantico in evoluzione a cut-off il quale dovrebbe farsi tutta la penisola, è atteso tra il 5 e il 7.
Mentre un secondo è atteso nel corso della seconda decade mensile.
La continua attività depressionaria in Oceano è prevista interrompersi sotto l'azione di disturbo dell'anticiclone azzorriano, il quale potrebbe spingersi addirittura fin sulla Groenlandia, permettendo quindi al getto perturbato ed ad una grossa saccatura di scendere sull'Europa interessando anche la nostra penisola e portando quindi un peggioramento molto più intenso e forse quello che declinerebbe la lenta ed inesorabile fine dell'Estate in Italia.
Questo dall'11 fino a data da decidere nei prossimi aggiornamenti......
Tutti e due ovviamente accompagnati da temporali e temperature più fresche.


Un attacco all'Estate in 2 fasi quindi, una preparatoria e l'altra forse più incisiva.




_______________________________________________




Qualche cenno su come potrebbe essere l'Autunno italiano + una piccola parolina su come potrebbe essere l'inizio del prossimo Inverno (da prendere entrambe con le dovute cautele):


Prima di parlare del prossimo Autunno mi sono preso la briga di fare le reanalisi su anni passati con caratteristiche NINO simili a quello attuale.
Ho messo la reanalisi a 1000 hpa più le precipitazioni.








E mi sono venuti fuori questi anni: 83, 92, 98 e 2010 (92 e 2010 Nino moderato, gli altri very strong).


C'è da dire però che non ho fatto correlazioni con gli altri indici.
Inoltre riguardo le SSTA di archivio ho trovato disponibile il solo 2010.








Direi che la situazione non è poi cosi dissimile.
___________________


Se andremo verso la Nina come previsto dalle ''plume'' sopra è probabile che il prossimo Autunno possa risultare piuttosto piovoso e fresco, con surplus di precipitazioni rispetto alla media sopratutto sul centro e nord Italia, mentre nel centro-sud sarà probabile ancora qualche ondata di caldo, diretta però maggiormente sull'est Europa.
Tutto questo a partire da Settembre fino a tutto Novembre 2016.




Volendo accennare qualche parola su come potrebbe essere il prossimo Inverno in Italia: (Previsione però con bassissima attendibilità, sia questa che quella autunnale)


Potrei dire che se tutto va secondo i ''piani'', ci potremo ritrovare a Dicembre con un quadro di SSTA molto simile a questo qui sotto.





E quindi vi lascio già immaginare la scena, frequenti disturbi al vortice polare (anomalie greenland), vp weak, anomalie negative su gran parte d'Europa parlando dei mari e Inverno che potrebbe già dire la sua in questo primo mese, nel famoso 17 dicembre 2010 fece anche.........i toscani lo sanno.


Mi fermo qui............




Commento:
Date il giusto valore a questa mia piccola analisi stagionale e non prendetela come oro colato ma solo per puro livello informativo, un mio pensiero.
Tenendo conto in ogni caso della sua bassa probabilità di realizzazione, sopratutto parlando di Autunno e Inverno.
Ho considerato il solo NINO e l'ho fatto solo per vedere il grado di affidabilità di questo index che testerò prossimamente.
Un mio esperimento diciamo.






Ci risentiamo nei prossimi aggiornamenti.




Analisi a cura di Fabrizio Reali ©

Uragano in arrivo in diretta (o depressione tropicale)

Mer, 03/08/2016 - 22:50
Live Webcam Tulum - Messico

Non riesco a capire se è una tempesta tropicale o uragano

Anomalie termiche e pluviometriche: Agosto 2016

Mar, 02/08/2016 - 12:21
fino ad ora, il bimestre Giugno e Luglio a casa mia porta un'anomalia di +0.63 sulla 1971-00

è un'Estate calda, indubbiamente, ma non si sono registrate ondate di calore importanti ... proprio per questo motivo la stagione non risulta una delle più calde del nuovo millennio, per ora:

2001 0,81 2002 1,13 2003 3,03 2004 0,4 2005 0,98 2006 0,98 2007 0,59 2008 0,63 2009 0,1 2010 0,56 2011 -0,35 2012 1,52 2013 0,05 2014 -0,34 2015 2 2016 0,63
sappiamo bene però che Agosto può cambiare le carte in tavola anche in modo drastico:

2001 0,84 2002 0,71 2003 3,13 2004 0,42 2005 0,3 2006 0,48 2007 0,51 2008 0,77 2009 0,77 2010 0,46 2011 0,17 2012 1,87 2013 0,48 2014 -0,27 2015 1,81 2016
tuttavia, anche se rimango convinto che Agosto possa regalarci una certa stabilità e maggiore possibilità di ondate di calore intense, le carte stamani non sembrano propense ad uno scenario del genere proprio per insistenza di un area di Alta Pressione in chiave invernale sull'Atlantico centro-orientale, questa VERA anomalia, a mio avviso, di questa stagione

Pagine