Sostieni l'attività dell'Associazione MeteoNetwork ONLUS destinando il 5x1000 della dichiarazione dei redditi! Codice fiscale: 03968320964

Sudafrica nella morsa del gelo e della neve

Scritto il: 
Mercoledì 18 Luglio 2012

Autori: 
Francesco Netto
Sezione: 

Dopo le nevicate sparse in Argentina e Nuova Zelanda sembra che l'inverno Australe abbia voluto far visita pure in Sudafrica.

Le cause si riscontrano nell'effetto combinato di un intenso cut-off insieme al movimento di un sistema frontale freddo in tutto il Sud Africa, portando un brusco abbassamento delle temperature e forti precipitazioni a tratti anche nevose.

Migliaia di persone isolate nelle proprie case a causa dalle forti nevicate; inoltre le precipitazioni hanno interrotto tutti i collegamenti tra Johannesburg e Cape Town, causando un enorme caos nei trasporti.

Ghiaccio e neve bloccano la circolazione http://allafrica.com/view/photoessay/post/post/id/201207160002.html

Circa 120 persone sono ancora intrappolate e isolate da abbondanti nevicate nel Karoo centrale, una delle zone maggiormente colpite dalla fase fredda. Le autorità provinciali di gestione delle catastrofi hanno segnalato l'urgente bisogno di coperte, legna da ardere, paraffina e cibo.

Scatto satellitare delle nevicate nel Sud Africa http://earthobservatory.nasa.gov/

 

Alcune delle temperature minime registrate in Sud Africa.

- Frankfort (-7.0° il 17/07/2012)

- Sutherland (-6.8° il 17/07/2012)

- Van Reenen (-5.7 il 17/07/2012)

- Fraserburg (-4.2° il 15/07/2012)

- Lichtenburg (-3.1° il 17/07/2012)

La città più popolata e più ricca del Sud Africa, Johannesburg, ha invece raggiunto "solamente" i 0.3° di temperatura minima il 16/07/2012 con una temperatura minima media di Luglio di 4.1°.

La neve è un evento raro in questa città, infatti la sua comparsa risale al maggio 1956, agosto 1962, giugno 1964, settembre 1981 e agosto 2006. Intensa nevicata il 27 giugno 2007,dove si sono accumulati fino a 10 centimetri nella periferia sud della città.

Scatti nei pressi di Queenstown (Sud Africa) http://dev2.weathersa.co.za/includes/weatheroption.asp


Fonte: Diario Meteorologico della Terra