12.06.2018 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi 13 giugno 2018

La goccia fredda entrerà sul Mar Ligure  e poi si sposterà sul Mar Tirreno, causando ancora diffuse condizioni di instabilità su gran parte dell’Italia. Sono attesi numerosi temporali, localmente forti, ma non fenomeni estremi. Nella prima parte di giornata saranno probabili temporali sul Friuli Venezia Giulia, Alpi Orientali, Balcani e tra Liguria e Toscana. Nelle ore centrali della giornata sono probabili temporali diffusi su Toscana, Umbria, Marche, Veneto e Friuli. Dalle ore centrali sono probabili temporali, anche se un po’ più locali rispetto alle regioni menzionate prima, su: Piemonte, Liguria, Lombardia e Emilia Romagna. In tutte le regioni finora elencate sono possibili locali temporali forti con possibili grandinate, anche abbondanti ma con chicchi di dimensione contenuta ( <4 cm di diametro), nubifragi con possibili eventuali flash floods. Invece su Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia Settentrionale, Lazio e Campania i temporali, possibili a partire dal pomeriggio, dovrebbero essere locali e non di forte intensità. In serata-notte sono probabili temporali sull’Adriatico Settentrionale. Nel pomeriggio sono probabili temporali diffusi anche sui Balcani, localmente di forte intensità.

Leggi il bollettino completo su PRETEMP

Emessa martedì 12 giugno 2018 alle ore 17:00 UTC

Autore: DE MARTIN

COME LEGGERE LA PREVISIONE

Top