05.06.2019 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi per giovedì 06 giugno 2019

La situazione in quota mostra, per la giornata del 6 giugno, la presenza di un vasto cut-off chiuso tra isole britanniche e golfo di Biscaglia a lenta evoluzione, il quale dirigerà flussi sud-occidentali freschi ed instabili a moderata curvatura ciclonica sul nord Italia. Sulle regioni centro-meridionali prevarrà invece l’azione stabilizzante di un promontorio anticiclonico sub-tropicale associato ad una invasione di aria calda, specie sul sud Italia. Nei bassi strati ciò corrisponderà alla presenza di una vasta circolazione depressionaria su paesi danubiani in movimento verso levante, che manterrà una saccatura sulle regioni settentrionali che al mattino isolerà un debole minimo secondario in prossimità del golfo ligure in successivo indebolimento. Si attende quindi instabilità sul nord Italia, Svizzera, Francia orientale ed Austria (aree comprese nel dominio di previsione) anche grazie al riscaldamento diurno dei bassi strati che accentuerà nelle ore pomeridiane il gradiente termico verticale. Un ulteriore contributo allo sviluppo di nuvolosità cumuliforme verrà fornito dal profilo dell’orografia alpina ed appenninica. Pertanto si potranno avere temporali già dal mattino su regioni nord-occidentali e relativi settori alpini e prealpini, incluso l’Appennino ligure, ma essenzialmente grazie al lifting orografico (stau) per correnti meridionali nei bassi strati. Nel pomeriggio-sera i temporali potranno trasferirsi sul settore nord-orientale ed in forma assai isolata su Emilia e crinale appenninico tosco-emiliano. È stato assegnato un livello di pericolosità 0 per forti rovesci, locali grandinate di piccole o medie dimensioni ed intense raffiche di vento (downburst). Solo sul settore di nord-est è stato stimato un livello 1, con particolare riferimento al Veneto, per grandinate e forti raffiche di vento, ed un livello 0 per rischio tornado mesociclonici o da mesovortex. La probabilità di temporali sarà nel complesso bassa, ma qualora essi si innescassero potrebbero risultare facilmente severi nella zona a livello di pericolosità 1.

Maggiori dettagli su PRETEMP

Previsione valida dalle ore 00 alle ore 24 UTC di giovedì 06 giugno 2019; 
COME LEGGERE LA PREVISIONE  LEGENDA ABBREVIAZIONI 

Autore: RANDI

Top