11.06.2019 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi per mercoledì 12 giugno 2019

La situazione sinottica sull’Europa resterà pressoché invariata rispetto alla giornata di martedì 11 giugno. La vasta depressione di geopotenziale sul piano isobarico dei 500hPa rimarrà ancora posteggiata con il centro di massa a Nord-Ovest della Francia. Tutto ciò a causa dell’azione di blocco imposta da due promontori massimi di geopotenziale, rispettivamente a Ovest sull’Atlantico e a Est sui settori europei orientali. Le aree centrali dell’Europa, comprese le pianure settentrionali della nostra Penisola, si ritroveranno ancora sotto l’influenza dell’asse depressionaria occidentale del sistema ciclonico soprammenzionato. Inoltre si prevede l’attivazione di flussi meridionali instabili lungo la curvatura ciclonica ascensionale della depressione atlantica. Tali flussi favoriranno nuovamente un incremento del potenziale energetico per lo sviluppo dei sistemi temporaleschi. Temporali che localmente potrebbero un’altra volta rivelarsi di forte intensità sul Nord-Italia. Motivo per il quale è stato emesso un livello 1 di pericolosità e probabilità per il rischio di temporali, con possibili forti piogge intermittenti, rovesci grandinigeni di diametro >3cm e forti raffiche di vento di natura convettiva. Un livello 1 di pericolosità è stato emesso anche sui settori centro orientali per possibili temporali forti  localizzati con il rischio di rovesci grandinigeni e moderata attività elettrica.

Maggiori dettagli sul bollettino PRETEMP

Previsione valida dalle ore 00 alle ore 24 UTC di mercoledì 12 giugno 2019; 
COME LEGGERE LA PREVISIONE  LEGENDA ABBREVIAZIONI 

Autore: ROTUNNO

Top