08.06.2018 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi venerdì 08 giugno 2018

Il lento scorrimento di una depressione dalla Sardegna verso il centro Italia favorirà la formazione di temporali forti grazie all’entrata di aria più fredda in quota e alla presenza di correnti umidi ed instabili. I fenomeni temporaleschi potranno svilupparsi già nel corso della nottata specie sulle regioni affacciate sul mar Adriatico, sulla Lombardia, sul Veneto centro occidentale e sulle prealpi piemontesi. Nel corso della mattinata e del pomeriggio tenderanno poi ad interessare le regioni limitrofe. Il sud Italia rimarrà ai margini del peggioramento con un interessamento solo parziale di CampaniaBasilicataCalabria e Puglia. I temporali avranno caratteristiche di pulse storm sulle zone alpine, prealpine e appenniniche interne, di MCS, multicelle e supercelle altrove.

Su Marche e Abruzzo saranno possibili grandinate violente con diametro fino a 5-6 cm, forti piogge concentrate che potrebbero dar luogo ad alluvioni lampo o smottamenti e intense raffiche lineari. Per questo motivo è stato posto un livello 2 di pericolosità.

Sull’Emilia Romagna sono possibili forti piogge concentrate che potrebbero dar luogo ad allagamenti, grandinate di medie dimensioni (max 2-4 cm di diametro) e forti raffiche convettive.

Sulle restanti zone a livello 1 di pericolosità saranno possibili forti piogge concentrate, grandine di medie o piccole dimensioni, forti raffiche di vento in uscita dalle celle convettive.

Sulle zone a livello 0 di pericolosità saranno possibili dei deboli temporali con al massimo grandine di piccole dimensioni.

Per maggiori dettagli tecnici leggi il bollettino su PRETEMP

Previsione valida dalle ore 00.00 alle ore 24.00 UTC di venerdì 08 giugno 2018

Autore: CARLON

COME LEGGERE LA PREVISIONE

Top