16.09.2018 - Modelli Thunderstorm
Previsioni fenomeni temporaleschi 17 settembre 2018

Per la giornata di domani, il campo di alta pressione esteso sul Bacino del Mediterraneo subirà ulteriori indebolimenti sul suo settore settentrionale, con aria leggermente più fresca in entrata specie al Nord Ovest e su parte delle Regioni del Centro, in modo particolare lato tirrenico. Probabili temporali di forte intensità tenderanno a svilupparsi tra Corsica, parte alta della Sardegna, Toscana, Umbria, settore più interno delle Marche, Emilia-Romagna, parte della Liguria e della Lombardia, Piemonte centro-meridionale e Alpi francesi. Il livello 1 per tali territori è stato emesso per piogge abbondanti (non esclusi improvvise flash floods e allagamenti), per grandinate e per possibili raffiche di vento sostenute. Non sono inoltre escluse delle trombe marine. Sulle aree a livello 0, invece, possibili temporali relativamente stazionari per la scarsa ventilazione in quota e localizzati su ristrette aree di territorio. Saranno incentivati dal riscaldamento diurno, con maggiori possibilità per le aree montuose, sia appenniniche che alpine. Qui il livello varrà soprattutto per piogge e possibili grandinate di piccole dimensioni con possibili accumuli. Nelle aree di mare, inoltre, non sono escluse delle trombe marine, specie sul Tirreno.

Bollettino completo su PRETEMP

COME LEGGERE LA PREVISIONE

Emessa domenica 16 settembre 2018 alle ore 15.18 UTC

Autore: CARPENTARI

Top