20.03.2018 - Associazione
La posizione dell’Associazione MeteoNetwork riguardo la meteorologia “urlata” e l’emanazione delle allerte meteo

MeteoNetwork si unisce ad AISAM (Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e di Meteorologia) nell’esprimere il proprio parere negativo sulla diffusione di allerte meteo non autorizzate e sul ricorrente uso, purtroppo fatto proprio anche da autorevoli organi di informazione, del “sensazionalismo mediatico” per riportare notizie, volte più ad accumulare collegamenti on-line che a perseguire una corretta informazione meteorologica.
Pur consapevoli che “semplificare” sia la chiave per raggiungere il maggior numero possibile di utenti, non possiamo tuttavia accettare che tutto venga ridotto, per esempio, a schemi del tipo “freddo = buran = neve” o all’utilizzo di immaginifici nomi mitologici per i periodi di calura estiva.
Per l’implicazione che gli eventi atmosferici possono avere sull’economia e sulla sicurezza delle persone, MeteoNetwork invita quindi a ignorare i “titoloni” lanciati con settimane o, peggio, mesi di anticipo, ricorrendo invece alla corretta informazione meteorologica proveniente da strutture qualificate e, soprattutto nella gestione della pubblica incolumità, alle informazioni e agli avvisi emessi dai canali istituzionali a ciò deputati. MeteoNetwork consiglia inoltre di seguire i lavori della prossima Giornata Mondiale della Meteorologia, ove questi argomenti saranno trattati da illustri esponenti della meteorologia italiana. I lavori della Giornata, che si terranno presso Sapienza Università di Roma, saranno anche trasmessi in diretta streaming sul canale https://www.youtube.com/watch?v=mSRl4w9OErM. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di  AISAM

 

Consiglio Direttivo Meteonetwork
Consiglio Scientifico Meteonetwork
Comitato Tecnico-Scientifico Meteonetwork

Top