› DATI STAZIONI METEO LIVE
› SERVIZI

MyMNW


I servizi per consultare o gestire una stazione meteo webcam e puntare all’eccellenza

› SERVIZI

LiveMap


Tutti i dati meteo in tempo reale dalle stazioni a cinque stelle presenti in tutta Italia

› SERVIZI

ReData


Le serie climatiche storiche dal 1880 al 1940. Partnership con l’Università degli Studi di Milano

› NEWS

Teleconnessioni: una guida in PDF da scaricare per comprendere meglio di cosa si tratta

21.06.2017 – Didattica
Ripubblichiamo sulla nostra nuova home un validissimo contributo di Marco Magnani riguardo le teleconnessioni, il cui argomento non è tra i più semp →

Outlook Estate 2017

19.06.2017 – Meteo
L'andamento della circolazione atmosferica ereditato dall'inverno ha visto durante la stagione primaverile l'affermazione di un poderoso anticiclone →

Previsione fenomeni temporaleschi 28 giugno 2017

Il passaggio di una estesa saccatura atlantica in quota, associata al transito di un sistema frontale, determinerà elevata instabilità al nord e regioni centrali, con particolare riferimento alla Toscana. Su tali zone si avranno temporali intermittenti e temporaneamente diffusi. Il passaggio del fronte determinerà un'inasprimento dei parametri di windshear che, unitamente alla presenza di aria molto calda ed umida nei bassi strati, potrà favorire l'innesco di tempeste severe. Più probabili MCS su intera fascia alpina e prealpina, anche per l'effetto del lifting orografico nelle aree sopravvento, con elevati accumuli di pioggia, grandinate, e forti raffiche di vento. Su pianure, specie a nord del Po potranno prevalere sistemi multicellulari (QLCS) e locali supercelle, specie nelle ore pomeridiane; in tal caso con fenomeni più brevi ma ugualmente severi. Possibili elevati accumuli di pioggia e locali grandinate con forti colpi di vento per eventuali MCS V-shaped su comparto toscano fino al crinale appenninico emiliano. Temporali in prevalenza generici sul resto delle regioni centrali.
› PARTNERS

Politecnico di Milano

I dati della rete MNW usati per diversi studi, tra cui i modelli di simulazione di tipo idraulico.

more ›

Università di Milano

Progetto Weatherness: relazioni tra gli indici di calore meteo-climatico e le condizioni del corpo umano.

more ›

METEO.IT

Condivisione dati dalle stazioni, creazione di mappe e plot con finalità divulgative sulle reti Mediaset.

more ›

Centro Meteo Epson

Collaborazione per le piattaforme informatiche, per le stazioni e per la divulgazione scientifica.

more ›

Top