Nella serata di martedì 29 luglio 2014 si è formata una tromba marina davanti alla spiaggia del Cavallino ( pochi chilometri ad Est di Venezia).
La situazione sinottica ha visto l’entrata di una goccia fredda proveniente dal Nord Atlantico sui mari Occidentali d’Italia. Tale goccia fredda ha inviato correnti umide e instabili sul triveneto generando la nascita di vari temporali, anche intensi.
  1. Confronto tra un'immagine satellitare e una mappa di previsione di pioggia
    Previsione della pioggia: l'esercizio più complicato
    Larga parte delle persone che consulta le previsioni del tempo vuole sapere una cosa, prima di tutto: domani pioverà o no?E sull'onda di questa...
  2. Poche le perturbazioni organizzate presenti sullo scenario europeo
    Metà estate: il periodo più calmo dell'anno
    Quarta settimana di luglio, in molti casi riconosciuta come metà estate, o come il periodo più calmo dell'anno.Questo aggettivo, calmo, può essere...
  3. La depressione in questione - by GFS Meteonetwork
    Quella bassa birichina ...
    ... "tanto stretta al punto che, ci scombinava tutto ..."Da oggi e per il resto della settimana il tempo si metterà al buono, o quantomeno diventerà...

La presenza di un flusso di correnti occidentali in quota relativamente umide ed instabili determinerà attività temporalesca su arco alpino, mentre gli effetti residui delle vecchia circolazione ciclonica oramai sulla penisola balcanica potrà favorire locali temporali su crinale appenninico e Calabria. Fenomeni in prevalenza generici.

Precipitazioni previste

WRF Precipitazioni
Precipitazioni entro le prossime 48 ore - Vai ai modelli

In diretta da MNW Live

Caricamento in corso...


Mappe stazioni

Temperature WRF

Modelli Meteoclimatici
Modello WRF
Accedi alla sezione Modelli

Virtual Sat by Meteo.it

Non è stato creato alcun contenuto per la prima pagina.