08.05.2018 - Associazione
Rete di monitoraggio: nasce la collaborazione MeteoNetwork – NOA

A seguito della neonata collaborazione tra MeteoNetwork e il National Observatory of Athens/Institute for Environmental Research, più di 300 stazioni di monitoraggio della rete nazionale greca sono da oggi entrate nella rete di stazioni MeteoNetwork.

Contemporaneamente, centinaia di stazioni italiane del nostro network andranno a sostenere la ricerca istituzionale greca; tale collaborazione si aggiunge a quella sottoscritta alcuni anni fa con i partner francesi di Infoclimat.

Ringraziamo quindi i nostri tecnici per l’instancabile lavoro, condotto insieme ai colleghi greci, che ha permesso alle due reti di interfacciarsi, per arrivare al risultato che tutti potete vedere su Live Map: www.meteonetwork.it/rete/livemap/

MeteoNetwork prosegue così la propria attività sulla strada della libera condivisone dei propri dati, a beneficio della più ampia diffusione della cultura meteorologica e delle scienze atmosferiche.

Proprio per poter mantenere un livello qualitativo dei propri dati, tale da poter proseguire alla pari queste prestigiose collaborazioni internazionali, che Meteonetwork rilascerà presto nuove linee guida per i proprietari di stazioni affiliate alla rete. Un piccolo sforzo in più che ciascun possessore di stazione potrà veder ripagato dal sapere che i propri dati sono apprezzati anche dai professionisti della meteorologia!

Ed è per riuscire a sostenere questa e sempre nuove attività che ti ricordiamo di firmare per devolvere il 5×1000 a MeteoNetwork!

Per devolvere il tuo contributo a MeteoNetwork, dovrai firmare la casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale ecc” , nel riquadro in alto a sinistra del modulo relativo al 5×1000, riportando poi sotto la firma il codice fiscale dell’Associazione: 03968320964

Top