14.05.2019 - Modelli Thunderstorm
Previsione temporali per mercoledì 15 maggio 2019

L’esteso promontorio anticiclonico a Ovest dell’Europa persisterà ancora nella giornata di mercoledì, spingendosi ulteriormente verso latitudini maggiori con massimi compresi sui 1033hPa sul Mar di Norvegia. L’anticiclone incrementandosi verso Nord tenderà a far scorrere in senso meridiano il flusso discendente dal Mar del Nord in direzione del Mediterraneo centro-occidentale. Dalla notte di martedì 14 e le prime ore di mercoledì 15 maggio dalla saccatura posta a Nord della Penisola Scandinava andrà a distaccarsi una nuova goccia fredda, che raggiungerà velocemente il nostro dominio previsionale dando origine a una nuova circolazione depressionaria con un minimo chiuso tra la Corsica e il Mar Tirreno. Il nuovo sistema ciclonico tenderà altresì a riassorbire la vecchia struttura depressionaria che nelle scorse ore ha indotto una moderata instabilità sui settori meridionali e balcanici. La depressione interesserà dapprima la Corsica e la Sardegna favorendo lo sviluppo di temporali forti che resteranno collocati con maggiore probabilità al largo sul Mar Tirreno. Dal tardo pomeriggio/sera il sistema di bassa pressione avente vorticità positiva si sposterà su Canale di Sardegna e sul basso Tirreno, raggiungendo dalla notte e durante le prime ore di giovedì anche la Sicilia. Un livello 1 di probabilità è stato emesso sulle coste orientali della Sardegna, per quanto riguarda il rischio di trombe marine, forti venti di natura convettiva e piogge. Un livello 0 di pericolosità sarà valido invece per il rischio di rovesci grandinigeni. Un livello 0 di pericolosità è stato emesso anche sulle aree interne peninsulari per il possibile sviluppo di temporali termoconvettivi durante le ore pomeridiane.

Maggiori dettagli sul bollettino PRETEMP

Previsione valida dalle ore 00 alle ore 24 UTC di mercoledì 15 maggio 2019; 

COME LEGGERE LA PREVISIONE  LEGENDA ABBREVIAZIONI

Autore: ROTUNNO

Top