08.11.2019 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi 09 novembre 2019

La saccatura atlantica transiterà nel corso della giornata sull’Italia, causando l’afflusso di aria decisamente fredda in quota, che alimenterà diffuse condizioni di instabilità, specie sui mari. Sul Mar Ionio e regioni confinanti l’ingresso della saccatura sarà preceduto dal transito di un fronte: per questa ragione in queste zone sono attesi i temporali più forti e diffusi nel pomeriggio-sera. Saranno possibili grandinate, con chicchi anche di medie dimensioni ( 2-5 cm di diametro), forti raffiche di vento ( downburst) e sono possibili episodi tornadici, anche di natura mesociclonica.

Altri temporali localmente forti potrebbero verificarsi sulle zone costiere tirreniche tra basso Lazio, Campania, Calabria e Sicilia: qui saranno in particolare possibili grandinate con chicchi di piccole dimensioni ( ma con possibili accumuli) e trombe marine con possibilità di landfall.

Nella prima parte di giornata sono possibili temporali isolati anche in Sardegna, Lazio, Toscana e Liguria, con possibilità di trombe marine nei mari e qualche grandinata: la situazione non sembra comunque sufficiente per l’emissione di un livello 1.

Verso sera sono possibili alcuni temporali anche sul Mar Adriatico.

Tra la notte e il primo mattino infine sono possibili residui locali temporali anche tra Est Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Bollettino completo su PRETEMP

Emessa venerdì 08 novembre 2019 alle ore 18:30 UTC

Previsore: DE MARTIN

Top