28.06.2020 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi 29 giugno 2020

Una vasta area di bassa pressione sull’Europa centro-settentrionale verrà incalzata da Sud Ovest dall’Anticiclone delle Azzorre e da un teso ramo della corrente a getto polare che da Nord Ovest si direzionerà verso le Alpi. Ciò imporrà una leggera traslazione della bassa pressione verso Est, con un debole fronte freddo che a partire dalle ore centrali di domani riuscirà a portarsi sulle Alpi italiane.

I primi temporali si svilupperanno lungo la cresta di confine e sull’Austria, per traslare in direzione della Pianura friulana e veneta orientale nel corso del pomeriggio. Saranno prevalentemente organizzati in multicelle con la probabile formazione di una squall line più o meno organizzata in discesa dai monti.

Un livello 1 è stato emesso per parte dell’Alto Adige, per l’Alto Veneto e parte della stessa Pianura orientale, l’Austria e il Friuli-Venezia Giulia per grandine e vento. Sul Friuli varrà anche per precipitazioni. La grandine sarà mediamente di 1-2 cm sui monti, con possibili accumuli al suolo, mentre potrà portarsi a 1-4 cm sulla Pianura. Le raffiche di vento lineari potranno eccedere gli 80-100 km/h e più probabili saranno sulle aree pianeggianti friulane. Sulla Pianura, inoltre, non si esclude qualche fenomeno vorticoso che non necessariamente raggiungerà il suolo.

Bollettino completo su PRETEMP

Emessa domenica 28 giugno 2020 alle ore 17:20 UTC

Previsore: CARPENTARI

Top