02.05.2021 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi per lunedì 03 maggio 2021

La giornata di lunedì 3 maggio vedrà una progressiva risoluzione della fase instabile attiva da giorni sul Nord Italia.

Nelle prime ore del giorno gli ultimi temporali interesseranno i territori dell’estremo Nord Est italiano, la Slovenia, l’Austria meridionale e la Croazia settentrionale. Nel corso del pomeriggio, invece, dell’instabilità prenderà forma soprattutto sui monti del Nord Est incentivata dagli ultimi strascichi freddi post-saccatura. I temporali si presenteranno sotto forma di celle singole ad asse obliquo (corrente a getto ancora >100 km/h) o piccole multicelle. Saranno fenomeni relativamente stazionari, i quali potranno stimolare la convezione anche nel proprio intorno grazie alle correnti di outflow e al supporto dato dall’orografia. I fenomeni ad essi associati saranno forti scrosci di pioggia, grandine di piccole dimensioni ma con possibile accumulo al suolo e qualche raffica sostenuta di origine convettiva (livello 0). Medesime condizioni si presenteranno anche sui rilievi appenninici centro-settentrionali a livello 0.

Infine, spostandoci nel Sud del dominio di previsione, dei temporali andranno a generarsi tra Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia  e Mar Tirreno Meridionale lungo un blando cavo d’onda a 500 hPa identificato a quote maggiori da una debole ondulazione della tropopausa dinamica. Qui l’energia in gioco disponibile alla convezione sarà moderata, ma è stato scelto di mantenere un livello 0 per pioggia, grandine, vento e trombe marine. Si sottolinea come i fenomeni più organizzati si svilupperanno tra il Canale di Sardegna e le coste del Nord Africa.

COME LEGGERE LA PREVISIONE  

LEGENDA ABBREVIAZIONI  

SEGNALAZIONI – STORM REPORT

Valida dalle ore 00.00 alle 24.00 UTC di lunedì 03 maggio 2021

Emessa domenica 03 maggio 2021 alle ore 9:35 UTC

Previsore: CARPENTARI

Top