10.09.2019 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi per mercoledì 11 settembre 2019

Una profonda depressione dalla Spagna orientale si sposta progressivamente in mattinata sul Mediterraneo a ovest delle Baleari e mare di Alboran  e dal pomeriggio/sera entrerà progressivamente tra Algeria e Marocco. Questa saccatura invierà correnti umide e instabili sud-occidentali sul Mediterraeo centrale, Italia meridionale compresa.

Una ondulazione secondaria risalirà in mattinata il Canale di Sicilia orientale spostandosi verso lo Ionio e indebolendosi progressivamente. Questa potrà determinare fenomeni intensi tra Malta, Canale di Malta, Mediterraneo centrale e Ionio. Su queste zone l’elevata temperatura del mare determinera valori eccessivi di umidità e dunque CAPE; si svilupperanno temporali anche forti con possibili intense piogge concentrate, violente grandinate, downbursts e possibili trombe marine. I fenomeni più intensi probabilmente rimarranno al largo come simulato dai principali modelli di calcolo, coinvolgendo dunque più direttamente Malta. Tuttavia fenomeni forti potranno approcciarsi alle coste e zone limitrofe della Sicilia specie orientale e Calabria con massima magnitudo entro metà pomeriggio; a seguire progressiva attenuazione con residui fenomeni al largo.

Temporali saranno probabili anche sul Tirreno ma saranno generici e più probabili tra la notte e il mattino. Saranno possibili trombe marine.

Altrove tempo più stabile con pressione in aumento.

Maggiori dettagli su PRETEMP

COME LEGGERE LA PREVISIONE  

LEGENDA ABBREVIAZIONI  

SEGNALAZIONI – STORM REPORT

Valida dalle ore 00.00 alle 24.00 UTC di mercoledì 11 settembre 2019

Emessa martedì 10 settembre 2019 alle 09.49 UTC

Previsore: CARLON

Top