15.09.2020 - Modelli Thunderstorm
Previsione fenomeni temporaleschi per mercoledì 16 settembre 2020


Sull’Italia il leggero indebolimento dell’anticiclone caldo favorirà maggiore instabilità pomeridiana rispetto ai giorni precedenti, specie lungo le Alpi al Centro. Si tratterà comunque di fenomeni locali; sarà possibile qualche locale forte pioggia, colpo di vento o grandinata (diametri ridotti) ma al momento non si osservano le condizioni per porre un livello 1 di pericolosità.
Più a sud, alle ore 16 UTC di martedì 15 settembre 2020 si osserva da satellite un vortice centrato a circa 100 km a NNE di Misrata, sul Mar Libico. Tale vortice viene visto evolvere in Medicane dai principali modelli di calcolo nella giornata di mercoledì e tenderà a spostarsi verso il Mar Ionio.
Tale sistema favorirà temporali nel pomeriggio-sera di domani specie sulla Sicilia e Calabria Ionica dove non si escludono forti piogge e colpi di vento.

…Mar Ionio…

In mattinata il LLC tenderà ad allontanarsi verso NNE dal Mar Libico entrando sul basso Ionio. Secondo ICON / ICON-EU il vortice tenderà progressivamente ad intensificarsi durante il suo moto verso nord, grazie anche a SST prossime a comprese tra 27 e 29°C. Verso sera vengono simulati venti sui 140-160 km/h sui fianchi del vortice; l’onda significativa potrà raggiungere i 5-6 m secondo le simulazioni EWAM. Piogge intense/molto intense (200-300 mm/24h) si attendono in prossimità del sistema.

Previsione evoluzione prossime 36h TLC (posizione simulata, pressione, vento medio e raffiche simulate):
15 settembre 2020 16 UTC: 33°17N, 15°49’N, 1010 hPa;
16 settembre 2020 00 UTC: 34°00’N, 16°25’E, 1008 hPa, 13 m/s, 25 m/s.
16 settembre 2020 12 UTC: 35°50’N, 17°00’E, 1004 hPa, 23 m/s, 34 m/s;
17 settembre 2020 00 UTC: 36°75N, 17°05’E 1000 hPa, 25 m/s, 40 m/s.

NB. Nella mappa, in tratteggio “blando” è segnata la possibile traiettoria del vortice tra il 17 e il 18 settembre.

Autore: CARLON

Top